Collabora con noi

<<  Ottobre 2018  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
  1  2  3  4  5  6  7
  8  91011121314
15161718192021
22232425262728
293031    

Attenzione: apre in una nuova finestra. StampaE-mail

L'ITALIA IN PUNTA DI MATITA

ovvero

quando la creatività diventa solidarietà

Dim lights Embed Embed this video on your site

un viaggio lungo lo stivale
in 40 giorni per 3700 km

Il 20% del ricavato della campagna di crowdfunding su Eppela sarà devoluto a LIFC Veneto.


40 giorni, 16 regioni, 28 città, 3700 km, tra il 21 luglio e il 29 agosto 2014, con partenza e rientro a Verona, la città di Romeo e Giulietta. Un'esplorazione dello stivale, da cima a fondo, attraverso gli occhi, i disegni e le parole di un artista di strada: Andrea Sbrogiò, "Sbrò" per gli amici e in calce, un giovane ritrattista e caricaturista desideroso di scoprire e ri-scoprire se stesso e il Paese in cui è nato e cresciuto, sulle ali di una passione che lo accompagna dalla tenera età, e che spera di poter impiegare in tutti o quasi i luoghi in cui farà tappa per sostenersi in una esperienza tanto bella quanto onerosa.

Valorizzazione culturale nostrana, nobilitazione dei mestieri artistici di strada, voglia di viaggiare e ricerca di occasioni per confrontarsi e mettersi alla prova sono solo alcuni degli aspetti che questa iniziativa si propone di celebrare e divulgare in questi tempi di profonda depressione, non solo economica. Anche per questo l’avventura sarà raccontata passo passo attraverso un blog/diario dedicato.

È del 1957 il famoso “Viaggio in Italia” di Guido Piovene. Da allora moltissimi si sono cimentati in un’impresa simile, ognuno secondo le proprie particolari idee e modalità. Questa volta tocca ad un giovane disegnatore di Verona. Attiva anche una campagna di crowfunding sul portale italiano “Eppela”, dove a fronte di una donazione sarà possibile scegliere tra diverse ricompense. La logica è quella comune alle cosiddette campagne “all-or-nothing”, dove l’autore della stessa avrà modo di incassare i fondi richiesti solo se la soglia minima da lui indicata all’inizio verrà raggiunta o superata entro la deadline finale; in caso contrario i soldi fino a quel punto raccolti ritorneranno tutti nelle tasche dei donatori.

BIOGRAFIA ANDREA SBROGIO’
Nasco nel 1988 a Verona. Mi diplomo al Liceo Artistico "U.Boccioni" nel 2006 e da allora collaboro come illustratore, storyboarder, grafico e video editor per diverse aziende del veronese, ricevendo nel contempo commissioni da privati per ritratti e caricature. Amo la musica etnica, le filosofie orientali, le serendipità, i contrasti di Michelangelo Merisi, il surrealismo di Dalì, la sfrontatezza dadaista, i dilemmi pirandelliani, i giochi di parole e la creatività tutta.