Collabora con noi

<<  Luglio 2018  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
        1
  2  3  4  5  6  7  8
  9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031     

Attenzione: apre in una nuova finestra. StampaE-mail

DONA ON-LINE


oppure


potete inviare le vostre donazioni con bonifico o c/c postale

 

BANCA POPOLARE DI VERONA
IBAN: IT 16 X 05034 11708 000000040388

 

UNICREDIT BANCA
IBAN: IT 78 O 02008 11718 000000566526

 

c/c postale 18268375

 

Ricordiamo che donazioni e contributi
possono essere detratti dalla dichiarazione dei redditi
secondo quanto riportato di seguito

 

Attenzione: apre in una nuova finestra. StampaE-mail

Deducibilità erogazione liberale

Per le EROGAZIONI LIBERALI A ONLUS nel periodo d’imposta successivo al 31/12/2014

PERSONE FISICHE

DETRAIBILI PER EROGAZIONI IN DENARO ART. 15, Co. 1.1, DPR 917/86

Possono essere detratti dall’imposta lorda nella misura del 26% dell’importo donato per un importo di erogazione non superiore a € 30.000,00 annui

DEDUZIONE PER EROGAZIONI IN DENARO O NATURA ART. 14, DL 35/05 come convertito da L 80/05

Le erogazioni in denaro o in natura si possono dedurre per un importo non superiore a al 10% del reddito complessivo dichiarato e comunque nella misura massima di 70.000,00 € annui.

SOGGETTI IRES

DEDUZIONE PER EROGAZIONI IN DENARO ART. 100 Co. 2, lett h, DPR 917/86

Le erogazioni possono essere dedotte per un importo non superiore a € 30.000,00 o  nel limite del 2% del reddito d’impresa annuo dichiarato.

DEDUZIONE PER EROGAZIONI IN DENARO O NATURA Art. 14 DL 35/05 come da L 80/05

Le erogazioni in denaro o in natura si possono dedurre per un importo non superiore a al 10% del reddito complessivo dichiarato e comunque nella misura massima di 70.000,00 € annui.

DEDUZIONE PER EROGAZIONI IN DENARO ART. 1 Co. 353 L. 266/2005

Sono integralmente deducibili dal reddito del soggetto erogante i fondi trasferiti per il finanziamento della ricerca scientifica, a titolo di contributo o liberalità  essendo la Fondazione Città della Speranza Onlus iscritta al n. 47 nell’elenco dei soggetti destinatari delle disposizioni recate dall’art. 1 Co. 353 del 23 dicembre 2005, n. 266

Per le EROGAZIONI LIBERALI A ONLUS nel periodo d’imposta precedente al 31/12/2014

PERSONE FISICHE

DETRAIBILI PER EROGAZIONI IN DENARO ART. 15, Co. 1.1, DPR 917/86

Possono essere detratti dall’imposta lorda nella misura del 26% dell’importo donato fino a per un importo di erogazione non superiore a €2.065,83 annui

DEDUZIONE PER EROGAZIONI IN DENARO O NATURA ART. 14, DL 35/05 come convertito da L 80/05

La erogazioni in denaro o in natura si possono dedurre per un importo non superiorea al 10% del reddito complessivo dichiarato e comunque nella misura massima di 70.000,00 € annui.

SOGGETTI IRES

DEDUZIONE PER EROGAZIONI IN DENARO ART. 100 Co. 2, lett h, DPR 917/86

Le erogazioni possono essere dedotte per un importo non superiore a € 2.065,83 o nel limite del 2% del reddito d’impresa annuo dichiarato

DEDUZIONE PER EROGAZIONI IN DENARO O NATURA Art. 14 DL 35/05 come da L 80/05

La erogazioni in denaro o in natura si possono dedurre per un importo non superiorea al 10% del reddito complessivo dichiarato e comunque nella misura massima di 70.000,00 € annui

DEDUZIONE PER EROGAZIONI IN DENARO ART. 1 Co. 353 L. 266/2005

Sono integralmente deducibili dal reddito del soggetto erogante i fondi trasferiti per il finanziamento della ricerca scientifica, a titolo di contributo o liberalità essendo la Fondazione Città della Speranza Onlus iscritta al n. 47 nell’elenco dei soggetti destinatari delle disposizioni recate dall’art. 1 Co. 353 del 23 dicembre 2005, n. 266

 

Modalità di Erogazione: Le erogazioni devono essere effettuate (pena l’inefficacia) mediante banca o posta, o altri sistemi di pagamento tracciabili (assegni bancari e circolari, carte di di debito, di credito e prepagate).