Collabora con noi

<<  Giugno 2018  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
      1  2  3
  4  5  6  7  8  910
11121314151617
18192021222324
252627282930 

Attenzione: apre in una nuova finestra. StampaE-mail

REGOLAMENTO INTERNO DELLA CASA – APPARTAMENTI I.CI.S.S. via Carso 9 -

(modifica 15.01.2008)

Il presente regolamento ricalca il medesimo proposto e richiesto dai responsabili dell’I.CI.S.S. che coordinano la presente struttura di accoglienza (progetto Verona Ospitale).

DISPOSIZIONI GENERALI:

L’ospite è invitato a:

  • accettare le norme contenute nel presente regolamento di ospitalità;

  • usare gli apparecchi telefonici, tv, radio, in modo che non arrechino disturbo. In particolare si invitano gli ospiti a limitare il volume della voce e delle apparecchiature utilizzate;

  • rispettare il divieto di fumare all’interno della “casa”;

  • non introdurre animali di qualunque genere;

  • rispettare alcune norme generali quali limitare i rumori, non alzare troppo la voce, non introdurre oggetti pericolosi.

Presso la struttura è presente un servizio di portineria (h 8-18) per la consegna delle chiavi. Per qualsiasi altra necessità l’associazione è sempre a piena disposizione.

BIANCHERIA:

  • la biancheria personale lavata deve essere stesa in bagno utilizzando l’apposito termosifone e/o stendino;

  • non è possibile utilizzare gli spazi esterni (balconi, corridoio) per stendere la biancheria;

  • è possibile utilizzare la lavatrice in dotazione negli appartamenti avendo cura di seguire le indicazioni specificate accanto alla stessa. Tali accorgimenti sono stati definiti per evitare il rischio di infezioni crociate tra indumenti di diversi pazienti.

  • in particolare si raccomanda di effettuare un ciclo lavaggio breve a mezzo carico, a vuoto, con disinfettante (Napisan o Amuchina per lavatrice) ed alta temperatura all’ingresso e prima di lasciare libero l’appartamento.

RACCOLTA RIFIUTI:

  • Gli ospiti sono tenuti alla raccolta dei rifiuti secondo le regole stabilite dal Comune di Verona, pertanto utilizzando la raccolta differenziata di umido (con sacchetti propri) e secco; a tale scopo la pattumiera sotto il lavello ha un vano differenziato da destinare alla raccolta di questi rifiuti;

  • i rifiuti vanno conferiti negli appositi cassonetti all’esterno della Residenza. E’ espressamente vietato gettare materiali impropri dai terrazzi.

ALTRO:

- oltre al lavaggio frequente delle mani si raccomanda ai pazienti di non espettorare nel wc e/o nel lavabo ma di utilizzare fazzoletti di carta da eliminare nei cestini.

DOTAZIONE DELLE UNITA’ ABITATIVE:

  • Per l’uso delle dotazioni si raccomanda di consultare il “foglio di istruzioni” delle rispettive, presente in appartamento;

  • prima di uscire dalla camera si raccomanda di togliere la scheda portachiavi dall’apposito vano (che dovrà esservi riposta al rientro), controllare la chiusura dei rubinetti e, in particolare, delle finestre e delle porte;

  • l’Associazione e la portineria non rispondono di eventuali sparizioni, furti o danneggiamenti di beni od oggetti di proprietà delle persone ospitate.

ORARI:

  • Agli ospiti è richiesto, di norma, il rientro entro e non oltre le ore 23.00;

  • dopo le ore 20.00 e fino alle ore 8.00 deve essere rispettato il silenzio; in ogni caso, data la specifica tipologia di persone ospitate presso la residenza, si invitano tutti a prestare particolare attenzione alle necessità di riposo, anche diurno;

  • il giorno della partenza l’unità abitativa dovrà essere lasciata libera entro le ore 10.30;

  • chi vorrà porre termine in via anticipata al soggiorno prestabilito dovrà darne preavviso, possibilmente, almeno tre giorni prima.

PREVENZIONE INCENDI:

E’ dovere di ogni ospite attenersi alle norme di comportamento generali per la prevenzione degli incendi. In particolare è fatto divieto:

  • di fumare in camera, nei bagni e in qualsiasi ambiente interno della residenza;

  • di usare in camera il ferro da stiro o smacchiatori infiammabili. Per l’utilizzo del ferro da stiro la lavanderia comune della struttura è dotata di apposita asse da stiro.

Poichè il sistema di rilevazione dei fumi è piuttosto sensibile, quando si utilizzano le piastre per cucinare, è buona norma attivare la cappa aspirante e, se possibile, aprire una finestra;

Il forno a microonde non è adatto per riscaldare pane, pizze e altri prodotti da forno che si bruciano in poco tempo. Inoltre non bisogna introdurre oggetti metallici (posate, coperchi) nel forno a microonde.

La Direzione